capodannonapoli.net - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Napoli e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannonapoli.net

Capodanno a Napoli 2020 in piazza in centro storico

Come passare la notte di capodanno 2020 in centro a Napoli in piazza e per le vie del centro storico

capodanno Napoli in centro,Il Capodanno a Napoli in piazza è certamente un momento indimenticabile.

Le persone gentili ed allegre, la magica atmosfera che si respira in tutta la città dà a tutti, napoletani e turisti, tante aspettative positive per l'inizio del nuovo anno alla grande.

Come nelle migliori tradizioni, la cerimonia di Capodanno a Napoli è un vero dono per le persone che possono finalmente dimenticare tutti i problemi quotidiani e attendere il brindisi di mezzanotte magica, seguito da un indimenticabile spettacolo pirotecnico.

Il capodanno Napoli in piazza si anima con i suoni delle zampogne che viene portato dagli zampognari all'interno di edifici, per le strade ci sono tante bancarelle che vendono dolci tipici della regione, il capitone (un tipo di anguilla), che è di buon auspicio per il nuovo anno, e prodotti dell'artigianato napoletano.

Mezzanotte è sicuramente il momento più affascinante della notte di capodanno, attesa ascoltando la musica dei vari concerti.

Allo scoccare di questa ora la gente va fuori sui balconi per illuminare con i razzi e i fuochi d'artificio la notte napoletana, salutando il nuovo anno. Il risultato è qualcosa di incredibile che è impossibile da immaginare se non ci siete mai stati.

A Napoli si usa anche dire addio al vecchio anno gettando dalle finestre tutte le cose vecchie che si avevano in casa, a simboleggiare il fare spazio per il nuovo.

Tra le tante scelte che potete avere per prendere parte al programma è ammirare uno dei tanti spettacoli oppure optare per una passeggiata in una delle piazze più note della città, come capodanno a Napoli in piazza Plebiscito e capodanno in piazza Garibaldi.

Come si può vedere, Napoli non delude quando si tratta di capodanno e di festeggiamenti, basta starci per accorgersene. Sarà un capodanno che non dimenticherete mai.

PROGRAMMA CAPODANNO A NAPOLI IN PIAZZA E IN CENTRO

Sembra definirsi il Capodanno 2018 a Napoli. In una recente intervista al quotidiano “Repubblica” il sindaco De Magistris ha confermato un programma natalizio in città “interessante e molto fitto” e che ricalcherà il format vincente degli scorsi anni. Ci sarà un concerto di fine anno in piazza Plebiscito cui seguirà la formula della discoteca sul lungomare dopo la mezzanotte, probabilmente con vari palchi e, forse, anche con qualche novità.

Sfumato il concerto di Fiorella Mannoia, che probabilmente sarà a Salerno in piazza Amendola per la mezzanotte, a Napoli in piazza Plebiscito si sta definendo un grande concerto con un format tutto made in Naples.

Sul palco si alterneranno quasi 100 artisti tra cui probabilmente Daniele Sepe con il suo supergruppo di Capitan Capitone e poi tanti altri tra cui Dario Sansone, Andrea Tartaglia, Marcello Coleman, Roberto Colella, Tommaso Primo, Sara Sgueglia, Robertinho Bastos, Claudio «Gnut» Domestico, Alessio Sollo, Shaone, Speaker Cenzou, Pepp-Oh, Nero Nelson e tanti altri bravi artisti partenopei.

I tradizionali mercatini dei presepi a San Gregorio Armeno sono già iniziati e si partirà anche con le luminarie natalizie per le strade della Napoli, che illumineranno le vie dal centro alla periferia entro un paio di settimane.

In città comunque in alcune zone gli operatori commerciali si sono organizzati autonomamente ed hanno già aperto delle belle luminarie, come nella zona di via Epomeo, che hanno subito creato una piacevole atmosfera natalizia per tutta Soccavo. Anche altre saranno aperte, sempre a cura dei commercianti lungo Corso Secondigliano e al Corso Umberto.  

AVVISO IMPORTANTE

Per avere informazioni aggiornate ed ufficiali sul capodanno in centro a Napoli è consigliabile sempre contattare il comune di Napoli e l'ufficio del turismo, perchè ogni anno gli eventi cambiano e non è sicuro che ogni anno siano organizzati eventi in centro storico ed in piazza.

publisher
back to top